Livorno. Asia-Usb manifesta davanti alla prefettura contro la circolare Salvini

Livorno -

Contro la circolare Salvini ma anche perché si investa di più sull'edilizia popolare

Da LivornoPress
https://livornopress.it/asia-usb-manifesta-prefettura

Presidio di Asia-Usb davanti alla prefettura contro la circolare Salvini sugli sgomberi.

“Una circolare – ha detto il segretario Giovanni Ceraolo – che va a attaccare le occupazioni abitative, situazioni che sono frutto della mancanza decennale di investimenti e programmazione nella emergenza abitativa e nel sistema dell’edilizia popolare”.

“Non è un caso – ha proseguito Ceraolo – che il numero delle occupazioni sia cresciuto esponenzialmente dopo la crisi economica del 2008 perché molte persone, italiane e straniere, hanno perso il lavoro“. “Salvini, ricalcando in parte Minniti, chiede prima lo sgombero della ricerca di soluzioni e decide che il disagio economico non può essere giustificazione di nessun tipo”.

“Siamo qui per criticare la circolare e per chiedere che si faccia un investimento serio sulla emergenza abitativa. Nessuno di noi ha voglia o è contento di stare in spazi occupati“. “Un problema si questo tipo non si può scaricare completamente sui Comuni”.

“A Livorno 500 persone, tra cui vecchi e bambini, vivono in edifici abbandonati – e non presi a chi spettavano gli alloggi popolari. Chi si prenderà la responsabilità di sgomberarle?”. Il 20 di settembre era previsto lo sgombero dell’ex convitto del nautico. Ma per quella data, grazie a un grande lavoro di tutti, sono finalmente state trovate delle soluzioni alternative”.

Il palazzo del Picchetto non è una situazione comparabile con le occupazioni abitative. Siamo stati i primi a denunciare a quello che accadeva là dentro e ci abbiamo messo la faccia”