PDZ FIUMICINO, IL CONSIGLIO DI STATO CONFERMA LA POSIZIONE DEGLI ULTIMI ANNI SULL’EDILIZIA AGEVOLATA: RIGETTATI GLI APPELLI DEI COSTRUTTORI.

Roma -


Con la pronuncia del 06.10.2017, la Quinta Sezione del Consiglio di Stato ha rigettato le richieste della Società costruttrice, confermando la correttezza delle nuove tabelle sul prezzo massimo di cessione e sui canoni di locazione.

Il Consiglio di Stato ha ribadito con forza come il ricalcolo dei prezzi e dei canoni non provoca alcun danno alle imprese e che i motivi alla base delle pretese sono privi di fondamento, atteso che obbligatorio è lo scomputo del contributo regionale ricevuto dal calcolo dei prezzi massimi di cessione, così accogliendo in toto la difesa dell’avv. Vincenzo Perticaro costituito in giudizio al fianco dei cittadini truffati.