10 GIORNI NELLA TENDOPOLI: APPESO UN FIOCCO ROSA.

Ieri è nata Sabrina.

Foto del presidio alla Rai e Link del Video del 6° giorno in fondo alla pagina.

 

Bologna -

venerdi 16 aprile

 

Salutiamo la nascita di una giovanissima inquilina resistente. Ieri è nata la prima bimba nella tendopoli: Sabrina.

Questa bambina si affaccia ad un mondo segnato dalla precarietà sociale diffusa, dove il lavoro e l’abitare appaiono come miraggi a migliaia di persone, dove gli interessi privati vogliono rubare beni fondamentali come l’acqua, dove la rendita e la speculazione distruggono lo stato sociale, dove la politica balbetta ed è complice di tutto questo.

Sabrina però imparerà presto che ci sono migliaia di persone che resistono, che si organizzano che lottano, che non si accontentano di declamare versi della costituzione ma di conquistare nuovi diritti e garanzie per tutti e tutte. La tendopoli degli inquilini resistenti continua!

 

ASIA-RdB

Bologna Prende Casa

 

15 aprile.

 

-alle ore 10.00 presidio anti-sfratto in via de giovanni 27 bo

-pranzo popolare ore 13 alla tendopoli organizzato dagli studenti aulaC

-pomeriggio delegazione inquilini resistenti alla fini compressori

-pomeriggio sportello ASIA-RdB dentro la tendopoli

-17.00 critical mass per il diritto all'abitare

 

Gli inquilini resistenti di piazza liber paradisus

 

 

12 aprile.

 

E’ ormai da 6 giorni che esiste una tendopoli davanti al Comune di Bologna in piazza Liber Paradisus portata avanti da chi ha il problema casa perché non riesce più a pagare un affitto.

Stiamo parlando di famiglie di lavoratori che per colpa della crisi hanno perso il lavoro o sono andati in cassa integrazione e sono entrati in emergenza abitativa.

E’ la condizione di migliaia di famiglie sul territorio bolognese.

Di fronte a tutto questo le amministrazioni sia sul piano comunale che regionale non stanno intervenendo e la situazione di emergenza cresce ogni giorno, a causa dell’aumento degli sfratti per morosità.

L’emergenza abitativa deve essere risolta e non deve essere ne trattata come un problema di ordine pubblico ne ignorata.

La tendopoli continua e una delegazione degli inquilini resistenti è oggi davanti alla RAI Regionale per denunciare il silenzio stampa che è stato tenuto dai maggiori organi di informazione in questi giorni.

Le aziende che chiudono, il disagio abitativo, l’aumento della precarietà sociale fanno meno notizia di veline, nani e cocaina.

Si parla della precarietà sociale e di chi la subisce solo in termini di elemosina. La censura è stata utilizzata contro l’informazione in periodo pre-elettorale, questa stessa censura non deve oggi essere utilizzata contro chi resiste alla crisi, lottando per ottenere una vita dignitosa e diritti sociali.

Gli inquilini resistenti solidarizzano con la lotta degli operai della Fini compressori, che oggi stanno bloccando i cancelli della fabbrica con cassonetti. Anche davanti alla fabbrica della Fini si sta pensando di attrezzare una tendopoli.

La lotta degli operai è la stessa degli inquilini resistenti: per il diritto al lavoro, alla casa, al reddito!.

 

Per il blocco degli sfratti

Per la requisizione delle case sfitte

Per le case popolari

Per la tutela degli insolventi al mutuo prima casa

 

Link del VIDEO del 6° giorno:

www.youtube.com/watch

 

Bologna Prende Casa

ASIA-RdB

 

Cell:3484871947

www.asia.rdbcub.it

bolognaprendecasa.noblogs.org

Questo sito usa i cookie

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti per migliorare la tua navigazione, per analisi statistiche sull’utilizzo del sito in forma anonima e per usufruire dei servizi di terzi quali la visualizzazione di video e la condivisione dei contenuti sulle principali piattaforme social. Se vuoi saperne di più clicca sul link “Ulteriori informazioni”. Cliccando su "Abilita Cookie", presti il consenso all'uso dei cookie. I cookie tecnici saranno comunque utilizzati