ASIA/USB BOLOGNA BLOCCATO SFRATTO IN VIA DELLA BARCA DI UNA FAMIGLIA CON DUE BAMBINI

Bologna -

Questa mattina , in via della barca, ASIA/USB con i suoi militanti è riuscita a bloccare lo sfratto di una famiglia composta da padre ,madre e i suoi due bambini. Dopo due ore di resistenza la trattativa ,con l'ufficiale giudiziario incaricato dello sfratto, ha dato i suoi frutti e ha ottenuto un rinvio fino a giugno dello sfratto. La famiglia che ha già avviato l'iter della domanda per l' Edilizia Residenziale Pubblica 2 , bando di concorso pubblico per l'assegnazione della casa popolare aperto dal comune, e grazie a questo rinvio potra usufruire a giugno di un fermo dello sfratto essendo in assegnazione. Questo grazie ad un'accordo che la Prefettura ha stabilito con ASIA/USB che prevede il blocco dello sfratto se la famiglia ha al suo interno minori ed è in attesa di assegnazione di casa popolare. Se non ci fosse stato il picchetto e il percorso di lotta che da anni stiamo facendo, un'altra famiglia sarebbe svanita nelle dinamiche della gestione dell’emergenza abitativa, che sta producendo famiglie spaccate, abbassamento di reddito, disperazione Un bel passo nella lunga lotta per il diritto all'abitare ottenuto dalle militanti e dai militanti di ASIA/USB Bologna

Questo sito usa i cookie

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti per migliorare la tua navigazione, per analisi statistiche sull’utilizzo del sito in forma anonima e per usufruire dei servizi di terzi quali la visualizzazione di video e la condivisione dei contenuti sulle principali piattaforme social. Se vuoi saperne di più clicca sul link “Ulteriori informazioni”. Cliccando su "Abilita Cookie", presti il consenso all'uso dei cookie. I cookie tecnici saranno comunque utilizzati