BASTA SFRATTI È ORA DI UNA MORATORIA NAZIONALE

Bologna -
27 settembre 2010 Bologna. 

Si è svolto stamattina un presidio anti-sfratto a S.Giorgio di Piano (Bo), organizzato da AS.IA.
e dal coordinamento migranti di Castel Maggiore, per una famiglia di quattro persone, padre,
madre e due figli minori.

E’ stato ottenuto un rinvio fino a fine novembre. 
Ancora una volta si dimostra che i presidi antisfratto sono l’unico argine contro la perdita di un tetto,
ma visto il dilagare del problema che sta vedendo migliaia di famiglie colpite dalla crisi è necessario
un intervento nazionale che attui una moratoria per gli sfratti per morosità, fino a quando
un vero intervento pubblico rimetta al centro l’edilizia residenziale pubblica.
Su questi argomenti l’AS.I.A.-USB organizza un’assemblea pubblica il 2 ottobre
presso la sala dell'ex consiglio regionale in via silvani n.6 a Bologna,
per un confronto diretto con rappresentanti dell'VIII commissione ambiente della Camera,
della regione e rappresentanti dei comitati inquilini e del movimento per il diritto all’abitare.

 

ASIA-USB

bologna.asia@usb.it

www.asia.usb.it

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni