Bergamo: USB sostiene la lotta degli abitanti delle Torri di Zingonia.

Bergamo -

Il Comitato Residenti delle Torri di Zingonia protesterà, sabato 12 Gennaio alle ore 15.00 di fronte alla sede della Regione Lombardia a Bergamo in via XX Settembre, contro il piano di riqualificazione dell'area di Zingonia.

Il piano, scritto da Regione Lombardia, ALER, Provincia di Bergamo, comune di Ciserano, Verdellino, Osio Sotto, Boltiere e Verdello, prevede la demolizione dei 209 appartamenti e negozi delle 6 torri Anna e Athena di Zingonia.

 

Per i proprietari e i residenti delle torri indennizzi risibili (meno di 20mila euro per appartamento) e minacce di esproprio, qualora non accettino il piano; condizioni ancora più inaccettabili se si aggiunge che la ricollocazione abitativa, in affitto in case ALER, non coprirà più del 50% degli abitanti delle torri!

 

La riqualificazione non fa rima con demolizione!

Rispetto per chi subisce da anni il degrado e viene ora cacciato da casa propria!

USB ha aderito e sostiene la lotta degli abitanti di Zingonia e invita tutti a partecipare a questa iniziativa di protesta.

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni