BLOCCARE GLI SFRATTI E' GIUSTO

Rinviato all’8 ottobre lo sfratto per morosità di via Tagliamento n.8

Bologna -

Attivisti e inquilini dell’AS.I.A. e di Bologna Prende Casa hanno bloccato oggi lo sfratto di via Tagliamento 8, ottenendo un rinvio all’8 ottobre.

 L’ufficiale giudiziario, seguito dalla polizia in borghese, molto contrariato per la presenza del picchetto ha dovuto rinviare lo sfratto, dando una proroga per l’8 ottobre. AS.I.A. aspetta ora la conferma del rinvio ufficiale, che verrà inviata alla famiglia di inquilini sotto sfratto.

Gli inquilini di via Tagliamento, una famiglia di lavoratori, disoccupato lui e precaria lei, con un figlio piccolo con problemi fisici certificati, sono una delle tante situazioni che dimostrano l’emergenza abitativa anche sul nostro territorio.

AS.I.A. rilancerà la pratica dei picchetti contro gli sfratti, fintanto che non si avvierà un reale blocco degli sfratti per morosità e un rilancio dell’edilizia popolare pubblica. L’emergenza abitativa è un effetto della crisi, una crisi che non deve essere fatta pagare alle fasce popolari.

 

Associazione Inquilini e Assegnatari - RdB

Via Monterumici, 36/10 Bologna

tel:051389524 - 051 385932-fax: 051 310346

e-mail: info@bologna.asia.rdbcub.it

Questo sito usa i cookie

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti per migliorare la tua navigazione, per analisi statistiche sull’utilizzo del sito in forma anonima e per usufruire dei servizi di terzi quali la visualizzazione di video e la condivisione dei contenuti sulle principali piattaforme social. Se vuoi saperne di più clicca sul link “Ulteriori informazioni”. Cliccando su "Abilita Cookie", presti il consenso all'uso dei cookie. I cookie tecnici saranno comunque utilizzati