Bloccato lo sgombero di Via Civitali 30. Una mattina di resistenza e lotta a San Siro

Milano -

​Durante la consueta colazione antisgombero che anima tutte le mattine il cortile di via Civitali 30, è giunta la notizia che in una piazza vicina si stavano radunando mezzi delle forze dell’ordine e dei traslochi. 

 

In poche decine di minuti in un centinaio di solidali, abitanti, occupanti ci siamo radunati nel cortile di Civitali 30 per difendere le famiglie che li ci abitano e difendere un diritto di tutti.La viabilità della zona era stata bloccata per permettere l’operazione di polizia (la linea 98 ha subito una deviazione per più di 2 ore) ed erano già giunti sul posto gli operai che avrebbero dovuto recintare la zona, subito dopo lo sgombero.

 

Evidentemente la mobilitazione immediata del quartiere e la risposta decisa di chi abita in questo cortile ha fatto desistere dall’intervento le forze di polizia: dopo più di 2 ore, appostate nella pizza vicina, abbiamo visto andare via prima le camionette e i furgoni per i traslochi, poi gli operai e infine la 98 riprendere a circolare normalmente.

 

Sorrisi e bandiere sventolanti hanno festeggiato questa piccola vittoria. Siamo consapevoli che nei prossimi giorni ci riproveranno: non temete, come questa mattina ai nostri posti ci troverete!

 

Pronti a difendere il nostro quartiere e la nostra dignità!

 

QUI SEGUE COMUNICATO E ALTRE FOTO

 

COMITATO ABITANTI SAN SIRO - ASIA MILANO

 

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni