BONUS AFFITTI DEL LAZIO: TRA RITARDI DELLA GIUNTA COMUNALE E PROPAGANDA, CONTINUA LA NOSTRA LOTTA

Roma -


Già dal 9 aprile sono uscite le modalità di divisione del fondo straordinario una tantum per il sostegno alla locazione, indicate dalla giunta regionale del Lazio. Nel documento ufficiale si parla di “misure di sostegno urgenti e straordinarie” che equivalgono però a soli 22 mln di euro, da distribuire nei vari comuni.
Il comune della capitale dovrebbe ricevere quindi la fetta maggiore, tuttavia non è ancora uscito un bando ufficiale per le richieste dirette dei cittadini. In attesa del lontano 27 aprile, le uniche indicazioni, tardive, che vengono dall’assessore Vivarelli consistono nella possibilità di presentare le proprie domande online, stando certi che con la prontezza dei pochi operatori e con i potenti mezzi del sito del comune, non ci sarà nessun tipo di intoppo.

Stando dunque alle direttive regionali, saranno pochi i privilegiati a poter usufruire di un sostegno per il pagamento del canone di affitto mentre il decantato contributo sarà una cifra irrisoria incapace di incidere sulle reali condizioni delle famiglie che si trovano in difficoltà.
Nel frattempo, si fa propaganda sulle spalle degli studenti: se da una parte, grazie alle nostre innumerevoli mobilitazioni, sono stati messi al centro a livello mediatico, ovvero su volantini e annunci, nei documenti ufficiali si continuano a prendere in considerazione i soli nuclei familiari.

Dunque, a forza di “scarica barile” dal governo alle regioni, dalle regioni ai comuni, i tempi si stanno enormemente dilungando; questo ritardo dovuto allo smantellamento da parte di forze di centro destra e centro sinistra del comune di Roma che negli anni, a forza di tagli e privatizzazioni, ha ridotto all’osso il personale e messo a disposizione una strumentazione inadeguata.
Perciò, quando finalmente arriveranno dei soldi in tasca ai richiedenti le tanto acclamate misure straordinarie non saranno servite a molto, se non a tappare un piccolo buco lasciando scoperti enormi crateri.

Continua quindi la nostra lotta, non accetteremo compromessi, è tempo di cambiare!

-continua lo sportello della campagna Blocco Affitti e Utenze del Lazio con il sindacato Asia Usb per fare richiesta per il Bonus Affitti: contattaci al 340 4863284
Dalle 11 alle 12.30 / dalle 15 alle 16.30
Weekend esclusi

-partecipa al coordinamento regionale del Lazio della campagna: scrivici al 345 3585574

-anche a livello nazionale non ci fermeremo: ci saranno delle date di mobilitazione nazionale giovanile, stay tuned!

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni