CAMPIDOGLIO, MOVIMENTI CASA IN PRESIDIO.

Roma -

OMR0000 4 CRO TXT Omniroma-CAMPIDOGLIO, MOVIMENTI CASA IN PRESIDIO (OMNIROMA) Roma, 18 ott - «Più case, meno caserme». Con questo striscione e al grido «Casa subito», alcune centinaia di aderenti ai movimenti di lotta per la casa hanno manifestato oggi in piazza del Campidoglio, mentre in consiglio comunale dovrebbe iniziare la discussione sulla delibera per la riqualificazione delle caserme. «Porto Fluviale non si tocca», cita un altro striscione ricordando che questo forte è occupato da anni. In occasione della discussione della delibera sulle caserme, l'intenzione dei manifestanti è quella di «presidiare e garantire trasparenza in questa operazione, per evitare speculazioni a danno di chi, invece, ha bisogno di una casa», ha detto Giulia Bicalossi, coordinamento cittadino lotta per la casa. gdr 181758 ott 10.
FINE DISPACCIO

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni