CASA, ASIA-USB CONTINUA A CHIEDERE L'ATTUAZIONE DEL PROGRAMMA ELETTORALE SUI PIANI DI ZONA, PER FERMARE LA TRUFFA E GLI SFRATTI!

Roma -

Castelverde: 30 famiglie rischiano lo sfratto, domani 13 settembre picchetto dalle ore 8,30 in via delle Cerquete 180.


Di nuovo ritorna la minaccia di sgombero per 30 famiglie truffate a Castelverde (estrema periferia romana) e vittime dell'intricato meccanismo di complicità tra imprese e Coop. costruttrici, uffici dell'amministrazione pubblica e l’intero mondo politico capitolino che ha gestito fino ad oggi Roma. Questo sistema ha sottratto illegalmente enormi risorse alla collettività finalizzate ad affrontare il problema della casa nella nostra città e sta invece gettando nel lastrico migliaia di famiglie, creando preoccupazione e nuova emergenza sociale.
Il programma del M5S per Roma, che ha portato alla elezione della Sindaca Raggi, prevede il ripristino della legalità nei PDZ.
L'Asia - Usb pone alla nuova amministrazione della città alcune domande:  Perché per Castelverde ancora non vediamo un provvedimento di revoca delle convenzioni, viste le gravi violazioni, così come prevede la legge e il programma per il governo del Campidoglio?

Perché si lasciano in balia del tribunale fallimentare (e delle assurde pretese della banca) le trenta famiglie che hanno pagato il proprio alloggio costruito su terreno del Comune di Roma?

Quali sono le azioni che l'Amministrazione intende prendere per fermare tutti gli sfratti nei piani di zona e avviare le giuste verifiche sulle modalità di gestione di questo importante piano di abitazioni sociali?
Asia-Usb domani 13 settembre dalle ore 8,30  invita i cittadini e le forze poliriche che hanno condiviso questa battaglia al picchetto per fermare gli sfratti e per il ripristino della legalità nei pdz, che si terrà sotto le case a Castelverde. 

Roma, 12 settembre 2016

 

ASSOCIAZIONE INQUILINI E ABITANTIUSB

Via dell’Aeroporto, 129 - 00175 Roma - Tel. 06 7628280 - 06 762821 - fax 7628233

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni