CASA, COMUNE: DALL'EMERGENZA ABITATIVA SI ESCE CON SOLUZIONI PACIFICHE E CONDIVISE

Roma -

“La situazione è ormai fuori controllo, più di quanto si pensi. A Roma stiamo registrando una emergenza abitativa eccezionale frutto della crisi alla quale non si può rispondere solo con l’ordine pubblico. Bisogna infatti cercare soluzioni pacifiche e condivise. Chiediamo per questo l’immediato stop agli sgomberi e, contestualmente, l’apertura di un tavolo istituzionale con il Sindaco Marino, il Presidente della Regione Lazio Zingaretti, il Prefetto e gli assessori competenti.

E’ inoltre urgente accelerare l’attuazione dei contenuti della delibera regionale sull’emergenza abitativa”.

Lo dichiarano i presidenti dei Gruppi di Maggioranza capitolina Francesco D’Ausilio (PD), Gianluca Peciola (Sel), Luca Giansanti (Lista Civica per Marino) e Massimo Caprari (CD).

Questo sito usa i cookie

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti per migliorare la tua navigazione, per analisi statistiche sull’utilizzo del sito in forma anonima e per usufruire dei servizi di terzi quali la visualizzazione di video e la condivisione dei contenuti sulle principali piattaforme social. Se vuoi saperne di più clicca sul link “Ulteriori informazioni”. Cliccando su "Abilita Cookie", presti il consenso all'uso dei cookie. I cookie tecnici saranno comunque utilizzati