CASA ROMA: ANCORA SFRATTI NEI PIANI DI ZONA

Roma -

Domani presidio AS.I.A/USB in via Fillia 27, ore 8.00

 

Prosegue la via crucis degli abitanti dei Piani di Zona, che continuano a ricevere le visite dell’Ufficiale Giudiziario.

Dopo essere riuscita a far rinviare al 13 settembre prossimo lo sfratto di 27 del PdZ Castelverde, domani l'AS.I.A/USB sarà in presidio in via Fillia 27, dalle ore 8.00, a sostegno del signor Bonofiglio, inquilino del Piano di Zona Longoni.

Lo sfratto per morosità dell’inquilino è stato richiesto dalla società costruttrice Sette Costruzioni S.p.A, nonostante nel corso del giudizio sia emerso che il sig. Bonofiglio vanta un credito nei confronti della società di € 2.534,35 al netto dell’IVA se non dovuta.

Inoltre, lo scorso settembre, il sig. Bonofiglio è stato ricoverato al Pronto soccorso dell’Ospedale Sant’Andrea per un infarto miocardico acuto, a seguito del quale gli veniva praticata una angioplastica ed impiantati tre stent.

Paradossale e iniqua la situazione secondo l’AS.I.A/USB, che ricorda inoltre una sentenza per un caso analogo emessa il 6 maggio scorso dal Tribunale Civile di Roma, in cui non solo è stato respinto lo sfratto per morosità di una inquilina, ma è stato anche obbligato il costruttore alla restituzione di cospicue somme in favore della signora.

L’AS.I.A./USB fa appello al nuovo Sindaco e al nuovo Prefetto affinché pongano al questione fra le priorità urgenti della capitale, fermando gli sfratti.

Roma, 23 giugno 2016

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni