CASE DEL COMUNE E DELL'ATER DI CASALBRUCIATO: ANCORA SENZA RISCALDAMENTI!

Gli inquini si incatenano al Dipartimento casa di Roma Capitale per dire basta: pur pagando regolarmente gli oneri con il riscaldamento, sono da anni al freddo!

Roma -

Questa situazione si ripete da tre anni!

Nonostante le numerose manifestazioni in quartiere degli inquilini delle case popolari di Casalbruciato, prese in affitto passivo da Comune di Roma e dall'Ater (dove hanno sistemato le faliglie sgomberate a San Basilio nel 1974), per il terzo anno le persone sono costrette a stare al freggo e a nulla hanno portato le tante promesse fatte fino ad oggi.

Questi alloggi sono di proprietà dell'Enasarco che riceve dal Comune e dall'Ater ingenti somme di affitto: nonostante ciò ogni anno assistiamo ad un rimbalzo di responsabilità su chi deve fare i lavori di manutenzione ordinaria e straordinaria.

Alla fine sono sempre gli inquilini a pagare!

E ora di dire basta.

ASIA-USB di Roma sostiene la giusta lotta di questi inquilini in difesa delle case popolari, della loro gestione e denuncia la demagogia di chi li indica come dei privilegiati, motivo per cui anche le Amministrazioni manifestano spesso indifferenza non riconoscendogli un semplice diritto che, tra l'altro, loro pagano, come quello al riscaldamento!

Asia-Usb Roma

Commenti: 0

 

Questo sito usa i cookie

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti per migliorare la tua navigazione, per analisi statistiche sull’utilizzo del sito in forma anonima e per usufruire dei servizi di terzi quali la visualizzazione di video e la condivisione dei contenuti sulle principali piattaforme social. Se vuoi saperne di più clicca sul link “Ulteriori informazioni”. Cliccando su "Abilita Cookie", presti il consenso all'uso dei cookie. I cookie tecnici saranno comunque utilizzati