CATANIA. SGOMBERO IN CORSO ALLE CASE OCCUPATE DI VIA CALATABIANO. SI RESISTE

Catania -

Da circa mezz'ora, il palazzo occupato da diverse famiglie in Via
Calatabiano 39 è asserragliato dalle forze di polizia, nel tentativo di sgomberare il palazzo. Le famiglie del Comitato CasaXTutti sono sul tetto al momento e non intendono abbandonare il palazzo.
Il palazzo di Via Calatabiano è stato occupato il 7 novembre scorso da un gruppo di famiglie del Comitato di lotta per la casa CasaXTutti.
Famiglie queste bisognose di un alloggio da anni ma che non hanno mai ricevuto delle risposte adeguate da parte dello IACP e del Comune di Catania. Qualche settimana fa quindi hanno deciso di occupare un palazzo in disuso da anni, in Via Calatabiano 39, perché dopo anni e anni di attese l'occupazione di un luogo abbandonato è l'unica soluzione che ha
permesso a queste famiglie di avere un tetto sopra la testa.
Questa mattina, uno dei proprietari del palazzo insieme alle forze di polizia si sono presentati in Via Calatabiano, minacciando le famiglie di sgombero. Queste ultime, proprio in questo momento, si rifiutano di lasciare il palazzo e si sono rifugiate sul tetto di quella che è oramai la loro abitazione, la prima vera abitazione in cui vivono dopo anni.
Fino ad ora, nessuna intenzione da parte del proprietario di aprire
delle trattative, brandendo l'inagibilità del palazzo come condizione
sufficiente per pretendere lo sgombero dello stesso, senza se e senza
ma.
In una città in cui la gran parte degli edifici sono inagibili e fuori
da ogni normativa antisismica, in cui il Comune è commissariato e ogni
tentativo di risolvere il problema abitativo "per vie legali" ha sempre
ricevuto dei "no" come risposta; in un città in cui l'emergenza
abitativa ha raggiunto dei livelli tali per cui l'occupazione di un
palazzo è l'unica alternativa concreta che decine di persone hanno
trovato al dormire per strada; in una città come questa, lasciare dei
palazzi vuoti è un affronto alla dignità umana; sgomberare delle
famiglie è un atto criminale.
Il Comitato di lotta CasaXTutti invita solidali e giornalisti a recarsi
in Via Calatabiano e assistere a questo increscioso tentativo di
sgombero.

Comitato di lotta per la casa CasaXTutti

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni