Catania: verso i primi 5000 sfratti mentre le istituzioni locali continuano a negare un incontro all’Asia Usb

Catania -

ASIA USB Catania chiede, da anni, alle istituzioni e agli enti  locali un incontro: questo, però, non è mai avvenuto. Adesso, con 5000 sfratti ormai imminenti, chiediamo con forza nuovamente alle stesse istituzioni e agli stessi enti competenti di rendere pubblico lo stato di salute delle Case popolari in città, le nostre richieste nello specifico riguardano:

- Quante Case popolari assegnate ci sono a Catania?

- Quante Case popolari sono in attesa di essere assegnate a Catania?

- Dove sono ubicate le Case popolari assegnate e quelle non assegnate a Catania?

- Chi gestisce le Case popolari a Catania? Il Comune o lo IACP, autonomamente o in sintonia?

- Vogliamo chiarezza sulle infiltrazioni mafiose nell'assegnazione delle Case popolari a Catania che provvedimenti sono stati adottati e com'è stato possibile che un noto "boss" abbia avuto libero accesso nell'assegnazione di appartamenti dello IACP?

ASIA USB Catania da anni chiede al Comune, alla Prefettura, all'IACP e alla Regione Siciliana un incontro che ad oggi continua ad essere negato, mentre vanno avanti i "tavoli di regia" delle istituzioni e degli enti con i sindacati della casa espressione di CGIL CISL UIL. Non è un caso che, con la loro copertura politica, vengano inaugurati palazzoni più volte recuperati dall'usura del tempo e dall'incuria delle stesse istituzioni e degli stessi enti, con grande sperpero di denaro pubblico. Palazzoni che dopo l'inaugurazione si trasformano in vere e proprie trappole per gli assegnatari, che si trovano costretti a protestare per le problematiche strutturali degli stabili.

ASIA USB ha sempre detto no a questo sistema e continuerà a far sentire la propria voce perché il diritto all’abitare non è una merce di scambio!

La stagione estiva che si apre con lo sblocco degli sfratti non rallenta le lotte, le denunce e le richieste di ASIA USB.

Continua l'assistenza sindacale e legale gratuita a tutte e a tutti coloro che si rivolgeranno al nostro sportello casa telefonando o lasciando un messaggio WhatsApp al 349 2926242 oppure scrivendo  all'indirizzo mail catania.asia@usb.it.

Asia USB Catania

Questo sito usa i cookie

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti per migliorare la tua navigazione, per analisi statistiche sull’utilizzo del sito in forma anonima e per usufruire dei servizi di terzi quali la visualizzazione di video e la condivisione dei contenuti sulle principali piattaforme social. Se vuoi saperne di più clicca sul link “Ulteriori informazioni”. Cliccando su "Abilita Cookie", presti il consenso all'uso dei cookie. I cookie tecnici saranno comunque utilizzati