Centro, "barricata" in Sant'Ambrogio per evitare sfratto in via dei Pilastri

Firenze -

Gli attivisti del Movimento lotta per la casa stanno manifestando in strada contro sfratti e pignoramenti. Stamani in via dei Pilastri per evitare uno sfratto. Il post su facebook: "Quartiere S.Croce si barrica #stopsfratti e pignoramenti verso il corteo del 17 maggio"

Stamani un’ottantina di attivisti, di cui molti del Movimento lotta per la casa, hanno manifestato in strada contro sfratti e pignoramenti. Il post su facebook: "Quartiere S.Croce si barrica #stopsfratti e pignoramenti verso il corteo del 17 maggio". La protesta ha preso piede in via dei Pilastri, proprio per evitare uno sfratto. L’abitazione accanto a Sant’Ambrogio, occupata da una coppia di coniugi, è del consigliere comunale Mario Razzanelli. Quest’ultimo, capolista Fi alle prossime elezioni, ne è proprietario dopo averla comprata ad un’asta nel 2000.

I manifestanti  si sono schierati davanti all’edificio davanti ad agenti della digos e polizia municipale tanto che è stato necessario chiudere la strada. Poi, dopo che lo sfratto è slittato al 30 giugno, una parte di loro ha sfilato in corteo per il centro cittadino per manifestare solidarietà a quattro attivisti arrestati nella manifestazione che si è svolta a Roma il 12 aprile.“

Questo sito usa i cookie

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti per migliorare la tua navigazione, per analisi statistiche sull’utilizzo del sito in forma anonima e per usufruire dei servizi di terzi quali la visualizzazione di video e la condivisione dei contenuti sulle principali piattaforme social. Se vuoi saperne di più clicca sul link “Ulteriori informazioni”. Cliccando su "Abilita Cookie", presti il consenso all'uso dei cookie. I cookie tecnici saranno comunque utilizzati