CNPR: L'ORDINANZA DEL CONSIGLIO DI STATO CONFERMA LA LINEA LEGALE DELL'AVV. PERTICARO E DI ASIA-USB

Roma -

L'avvocato Vincenzo Perticaro e  Asia USB con le loro cause hanno anticipato la decisione del Consiglio di Stato su CNPR!

 

La linea giuridica seguita dal l'avvocato Perticaro e da Asia USB nelle cause intraprese contro CNPR e Ministero del Lavoro ed azionate dinanzi al Tribunale Civile in favore degli inquilini di via Garau e via Sante Vandi, alla luce dell'ordinanza  del Consiglio di Stato, era ed è quella giusta! 

Anzi, tale strategia legale ne esce notevolmente rafforzata! Infatti, l'avvocato Perticaro ha impugnato le lettere di opzione trascrivendo la causa sull'immobile oggetto di vendita e facendo così ne ha di fatto impedito e ne impedisce la vendita a terzi, oltre a chiedere al giudice di annullare la lettera inviata dal Fondo Immobiliare riconoscendo all'inquilino il diritto di prelazione con la conseguenza applicare alla dismissione la legge applicata per gli enti pubblici, trattandosi di patrimonio immobiliare pubblico. Nella stessa causa e' stato chiesto anche un  risarcimento di € 100 mila in solido sia a CNPR che al Ministero del Lavoro per omessa vigilanza nella vendita del patrimonio degli enti quando la legge lo prevedeva, da liquidarsi in favore di ogni singolo inquilino! Non da ultimo e' stato chiesto al giudice civile di dichiarare la nullità del conferimento da CNPR al fondo scoiattolo attraverso la SGR poiché avvenuto in violazione di legge. Stesso discorso potrebbe farsi per le cause relative alla Cassa Notariato visto che seguono lo stesso schema!

Ora basta leggere il percorso giuridico dell'ordinanza del Consiglio di Stato e si capirà che era giusto riconoscerne il merito! 

 

Questo sito usa i cookie

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti per migliorare la tua navigazione, per analisi statistiche sull’utilizzo del sito in forma anonima e per usufruire dei servizi di terzi quali la visualizzazione di video e la condivisione dei contenuti sulle principali piattaforme social. Se vuoi saperne di più clicca sul link “Ulteriori informazioni”. Cliccando su "Abilita Cookie", presti il consenso all'uso dei cookie. I cookie tecnici saranno comunque utilizzati