DIRITTO ALLA CASA: ASIA/USB, ART. 5 DEL DECRETO LUPI VA ABOLITO SENZA SE E SENZA MA

Roma -

COMUNICATO STAMPA

DIRITTO ALLA CASA: FASCETTI (ASIA/USB), ART. 5 DEL DECRETO LUPI

VA ABOLITO SENZA SE E SENZA MA

“L’articolo 5 del decreto Lupi, che priva chi non ha casa del diritto costituzionalmente garantito alla residenza, togliendo anche la possibilità di accedere alle utenze domestiche, di stabilire il medico di base per sé e per i propri figli e di rinnovare il permesso di soggiorno per i migranti, va abolito senza se e senza ma”, così Angelo Fascetti dell’Associazione Inquilini e Abitanti dell’USB.

“Contro questa vergogna l’AS.I.A./USB ha già fatto ricorso al Tar della Toscana e poi al Tribunale Civile di Livorno – rammenta il dirigente sindacale - ma riteniamo che la politica debba assumersi le proprie responsabilità cancellando definitivamente l’art. 5, che mette a rischio anche tanti inquilini sotto sfratto o non in regola con i contratti d’affitto”.

“Dal  canto nostro continueremo in questa battaglia per ristabilire un diritto sociale fondamentale”, conclude Fascetti.

Roma, 3 dicembre 2015

Ufficio Stampa USB

Rossella Lamina

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni