DISMISSIONI SPECULATIVE ALLOGGI ENASARCO: INTERVENGA LA REGIONE LAZIO!! PRESIDIO DEGLI INQUILINI.

Roma -

FERMIAMO LE DISMISSIONI SPECULATIVE

CHIEDIAMO L’INTERVENTO DELLA REGIONE LAZIO

Sono arrivate da mesi le lettere dell’Enasarco che hanno dato il via alle dismissioni degli alloggi in viale S. G. Bosco 15/49/83, moltissimi inquilini sono impossibilitati ad acquistare gli alloggi grazie ai prezzi speculativi richiesti dalla Fondazione. Le banche non concedono i mutui a chi è anziano o a chi percepisce bassi redditi. Molti altri ancora non possono comunque acquistare perché precari o disoccupati.

Le istituzioni sono state fino ad oggi completamente assenti di fronte ad un dramma della casa che sta coinvolgendo soprattutto gli inquilini economicamente più deboli, molti dei quali sono anziani.

L’ASIA-USB vuole iniziare una battaglia per chiedere alle istituzioni la tutela di tutti gli inquilini e  chiama gli abitanti di viale S. G. Bosco a mobilitarsi per :

1)      L’attivazione del fondo (previsto dalla L.R.) per la concessione di un mutuo agevolato (al tasso dell’1%) per le cartolarizzazioni degli enti previdenziali;

2)      La tutela degli inquilini che non possono comprare, attraverso l’acquisizione da parte dell’Ater degli alloggi.

 

PER LA TUTELA DI TUTTI GLI INQUILINI
DI VIALE S. G. BOSCO

PRESIDIO

 Giovedì 25 giugno ore 10,00

ALLA REGIONE LAZIO

Piazza Oderico da Pordenone

(Cristoforo Colombo - Garbatella)

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni