Enpaia: il Prefetto di Roma chiede una pausa di riflessione al Presidente della Fondazione. Gli inquilini diffidano i sindacati firmatari dell'accordo.

ALL'INCONTRO ERANO PRESENTI L'ASSESSORE REGIONALE ALLA CASA MARIO DI CARLO E IL PRESIDENTE DEL IV MUNICIPIO BONELLI.

VENERDI' 12 ALLE ORE 18,30 RIUNIONE DEI COMITATI INQUILINI ENPAIA IN VIA DELL'AEROPORTO 129.

In fondo alla pagina VEDI DISPACCI AGENZIE.

Roma -

Primi timidi passi nell’incontro di questa mattina convocato dal Prefetto di Roma Pecoraro con il Presidente e il Direttore Generale dell’Enpaia insieme alla Regione Lazio, rappresentata dall’assessore alla casa Mario Di Carlo, e al Comune di Roma, rappresentato dal Presidente dei IV Municipio Cristiano Bonelli: i vertici della fondazione si sono dichiarati disponibili ad una pausa di due mesi.

Nello stesso tempo il Prefetto si è impegnato a convocare i sindacati firmatari dell’accordo.

 L’AS.I.A.-RdB, che ha richiesto con forza ed ottenuto l’intervento delle Istituzioni, ritiene quello di oggi un piccolo timido passo per affrontare questa nuova emergenza che sta provocando un forte allarme sociale nella nostra città.

La gravità della situazione è resa evidente dalla determinazione con cui gli inquilini stanno manifestando da giorni, affrontando senza cedimenti anche le più avverse condizioni atmosferiche, come è successo questa mattina davanti alla Prefettura di Roma dove erano presenti in molti.

L’ AS.I.A.-RdB e gli inquilini chiedono un tavolo inter-istituzionale, con la partecipazione di tutte le parti sociali, che affronti con chiarezza il problema dell’aumento indiscriminato degli affitti, delle dismissioni selvagge e il nodo degli Enti previdenziali privatizzati che vogliono trasformare gli inquilini di questa nostra città (25/30 mila famiglie) in una fonte per i loro guadagni, scambiando la funzione etico-sociale di questi Enti con la ricerca esasperata di redditività, agendo come delle vere e proprie immobiliari.

Per perseguire questi obiettivi nel campo della gestione degli immobili assumono atteggiamenti molto rigidi, ma quando entriamo nel campo della gestione mobiliare le cose cambiano. Non abbiamo mai visto dimettersi nessun Presidente di questi Enti, nessun Consiglio di Amministrazione o Direttore Generale quando, come è il caso dell’ENPAIA, sono stati investiti decine di milioni di euro nei Bond Argentini o nei prodotti Leman Brothers, nessuno è stato chiamato a rispondere di queste scelte che hanno prodotto ingenti perdite all’Ente, che poi si rivale sugli inquilini.

Ora, con la complicità dei sindacati confederali firmatari dell’accordo di marzo, si vuole fare cassa con gli inquilini più deboli, per riparare ai danni fatti con anni di gestione privatistica.
Va fermata la politica di questi Enti (o Fondazioni) fatta di aumenti degli affitti e di dismissioni di alloggi a prezzi di mercato.

Gli inquilini intanto diffidano le organizzazioni sindacali, che hanno sottoscritto l’accordo di marzo con l’ENPAIA, a ritirare la firma dall’accordo perché non hanno ricevuto esplicito mandato dagli inquilini a rappresentarli nella trattativa.

PER VALUTARE I RISULTATI DELL'INCONTRO IN PREFETTURA CON L'ENPAIA E PER DISCUTERE DELLE PROSSIME INIZIATIVE (ANCHE LEGALI) E' CONVOCATA PER VENERDI' 9 MARZO ALLE ORE 18,30 LA RIUNIONE DEI COMITATI INQUIILINI ENPAIA IN VIA DELL'AEROPORTO 129.

 

 ASSOCIAZIONE INQUILINI E ASSEGNATARI - RdB
Via dell’Aeroporto, 129 - 00175 Roma
Tel. 06 7628280 – 06 762821 - fax 7628233
e-mail: info@asia.rdbcub.it     sito: www.asia.rdbcub.it

 


DISPACCI DELLE AGENZIE del 9 marzo 2010:



CASA,PREFETTO:ENPAIA DISPOSTO A RIFLESSIONE SU TEMPI AUMENTO AFFITTI

(OMNIROMA) Roma, 09 mar - «Nella mattinata odierna il Prefetto di Roma Pecoraro ha ricevuto, unitamente ad esponenti della Regione Lazio e del Comune di Roma, il Presidente e Direttore Generale dell'Enpaia - Ente Nazionale di Previdenza per gli Addetti ed Impiegati in Agricoltura - in merito alla problematica scaturita dalla proposta di rinnovo dei contratti di locazione e aggiornamento dei relativi canoni per gli inquilini degli immobili dell'Ente presenti in diverse zone della città». Lo comunica la prefettura. «In considerazione - si legge nella nota della prefettura i Roma - della preoccupazione destata nell'attuale contesto economico dalla decisione, oggetto peraltro di accordo sottoscritto da talune organizzazioni sindacali degli inquilini, l'Enpaia si è dichiarato disponibile ad una riflessione sui tempi di attuazione dell'accordo ed il Prefetto si è impegnato a ricevere prossimamente le organizzazioni sindacali firmatarie al fine di ricercare una possibile soluzione condivisa». red 091410 mar 10
FINE DISPACCIO

 

CASA: ENPAIA; BONELLI, CHIESTA PROROGA DI DUE MESI

CRO S43 QBXL CASA: ENPAIA; BONELLI, CHIESTA PROROGA DI DUE MESI (ANSA) - ROMA, 9 MAR - «Su incarico del sindaco Alemanno, ho incontrato in Prefettura, il presidente e il direttore generale dell'Ente nazionale di Previdenza per gli Addetti e gli Impiegati in Agricoltura (Enpaia). Insieme a me, l'assessore regionale alla Casa, Di Carlo. Sul tavolo, il problema dei rinnovi dei contratti di locazione per gli inquilini delle case Enpaia, gran parte dei quali residenti proprio nel IV Municipio, e l'incremento dei relativi canoni di affitto. Abbiamo richiesto ai vertici dell'Enpaia una proroga di due mesi per l'invio delle lettere per il rinnovo e l'aumento dei canoni di locazione». Lo afferma, in una nota, Cristiano Bonelli, presidente del IV Municipio e incaricato dal Sindaco a seguire i problemi degli inquilini delle case degli Enti. 'L'Enpaia ha dichiarato la sua disponibilità - ha aggiunto - a questa soluzione e il prefetto Pecoraro, al quale va il nostro ringraziamento per l'opera di mediazione, si è impegnato a ricevere le organizzazioni sindacali degli inquilini per ricercare una via d'uscita condivisa a un problema che coinvolge molti cittadini che, in questo momento di crisi economica, non sono in grado di affrontare incrementi sostanziosi degli affitti«.(ANSA). COM-DE 09-MAR-10 17:07 NNN


ENPAIA, CARAPELLA(PD):«BENE PROROGA MA SERVE TUTELA FASCE DEBOLI

OMR0000 4 POL TXT Omniroma-ENPAIA,CARAPELLA(PD):«BENE PROROGA MA SERVE TUTELA FASCE DEBOLI» (OMNIROMA) Roma, 09 mar - «Le prime aperture in merito ai canoni degli immobili Enpaia, dopo l'incontro in Prefettura avvenuto questa mattina, ci appaiono confortanti, così come la decisione di aprire un tavolo di concertazione tra le parti interessate. Crediamo però che serva di più: in particolare, occorre tutelare le famiglie a basso reddito e le persone in condizioni più disagiate per le quali è necessario individuare soluzioni concordate e compatibili. Per quanto ci riguarda, continueremo a vigilare e ad operare in questa direzione». È quanto dichiara, in una nota, Giovanni Carapella, presidente della Commissione Lavori Pubblici e Politiche per la Casa alla Pisana, candidato alle prossime elezioni regionali. red 091538 mar 10
FINE DISPACCIO


ROMA: MEI (PD), BENE INTERVENTO PREFETTO SU ENPAIA


ROMA: MEI (PD), BENE INTERVENTO PREFETTO SU ENPAIA = Roma, 9 mar. (Adnkronos) - «Esprimo il mio plauso al prefetto di Roma Giuseppe Pecoraro per aver dimostrato attenzione e sensibilità verso gli inquilini Enpaia a cui l'ente aveva comunicato un aumento dei canoni di locazione». Lo dichiara in una nota Mario Mei, vicecapogruppo del Pd in Campidoglio. «Grazie all'intervento del prefetto e dell'assessore regionale alla Casa Mario Di Carlo - continua Mei - l'Enpaia si è dichiarato disponibile a rivedere i tempi di attuazione del rinnovo dei contratti di affitto e alla ricerca di una soluzione condivisa con le organizzazioni sindacali. La sensibilità delle istituzioni, soprattutto in questi momenti di gravi difficoltà economiche per le famiglie - conclude - è fondamentale per evitare conseguenze sociali drammatiche e pericolosi conflitti sociali». (Rre/Col/Adnkronos) 09-MAR-10 16:43 NNN
FINE DISPACCIO

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni