ENTI PRIVATIZZATI: NUOVA INTERROGAZIONE AL SENATO DEL SEN. LANNUTTI.

PRESENTATA il 21 ottobre 2010 ai Ministri del lavoro e delle politiche sociali, dell'economia e delle finanze e della giustizia.

Roma -

L'interrogazione presentata dal Senatore Elio Lannutti (IDV) mette in evidenza la quantità di denaro che i gestori dei fondi dei vari ordini dei professionisti hanno investito in titoli Lehman Brothers  e in titoli strutturati, comportandosi come banca d'affari e non già come veri enti di previdenza che dovrebbero gestire con oculatezza e prudenza i risparmi degli iscritti.

L'indagine parlamentare della Commissione bicamerale di controllo sull'attività degli enti gestori di forma obbligatoria di previdenza e assistenza sociale ha fatto emergere l'allarmante e grave situazione economico-finanziaria in cui versano le Fondazioni e le Casse di previdenza dei liberi professionisti Italiani (i famosi Enti privatizzati).

In particolare si chiede di sapere: se i Ministeri ai quali è affidata la funzione di vigilanza abbiano adempiuto alla loro funzione; se sia stata data una direttiva a tutti e 22 gli Enti in questione per l'indirizzo verso questo tipo di investimento, visto che quasi nello stesso periodo (anni 2007-2008) essi hanno investito in questi titoli; quali sono stati i consulenti che li hanno indirizzati; se sono stati presi dei provvedimenti verso chi ha realizzato questi investimenti fallimentari.

Leggi tra gli allegati il testo dell'interrogazione.

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni