EX FIERA DI ROMA. ASIA AMMESSA PARTE CIVILE NEL PROCESSO CONTRO PARNASI, DE VITO e MEZZACAPO.

Roma -

La Procura di Roma ha richiesto il rinvio a giudizio per Parnasi, De Vito, Mezzacapo ed altri nelle vicende inerenti la costruzione del nuovo stadio della Roma, della ristrutturazione della ex Fiera di Roma e dei rapporti intercorrenti tra gli indagati.

Alla scorsa udienza del 25 marzo 2021, ASIA USB, rappresentata e difesa dall’avv. Vincenzo Perticaro, ha depositato il proprio atto di costituzione di parte civile nel procedimento penale, chiedendone l’accoglimento.

In data odierna, 08.10.2021, dinanzi al GIP Marzano del Tribunale penale di Roma, è stata celebrata l’udienza preliminare.
A seguito di un’accesa discussione, il Gip ha ammesso ASIA USB quale parte civile nel processo, riconoscendo la legittimazione di quest’ultima alla partecipazione al processo e al contempo rilevando l’interesse della stessa al risarcimento dei danni subiti e subenti a causa delle condotte degli indagati.

Le prossime udienze si terranno il 19.11.2021 e il 26.11.2021 ed avranno ad oggetto la discussione del rinvio a giudizio degli indagati.

ASIA USB, grazie all’assistenza della propria difesa, dichiara sin d’ora il proprio impegno a una partecipazione attiva nel processo penale affinché vengano accertate le condotte penali che hanno determinato il mancato raggiungimento della finalità pubblica. Auspica che inizi una stagione, da molti agognata, che obblighi al risarcimento alla nostra città chi ha speculato sull'interesse pubblico (un esempio la truffa sull'edilizia agevolata nei piani di zona) e ha stravolto la vita di centinaia di migliaia di cittadini romani.

ASIA-USB

 

Questo sito usa i cookie

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti per migliorare la tua navigazione, per analisi statistiche sull’utilizzo del sito in forma anonima e per usufruire dei servizi di terzi quali la visualizzazione di video e la condivisione dei contenuti sulle principali piattaforme social. Se vuoi saperne di più clicca sul link “Ulteriori informazioni”. Cliccando su "Abilita Cookie", presti il consenso all'uso dei cookie. I cookie tecnici saranno comunque utilizzati