FINALMENTE E' NATA...... ASIA - USB A MESSINA !!!

Messina -

Negli ultimi due anni i dati della città di Messina resi noti dal Ministero degli Interni hanno fatto registrare una crescita significativa dell’emergenza abitativa, solo gli sfratti resi esecutivi per morosità incolpevole sono più di 800, gli affitti sono per molti insostenibili, i giovani e i meno giovani vivono sempre di più nella precarietà, senza reddito e diritto all’abitare, molti proprietari della prima casa che abitano stanno diventando insolventi a causa dei mutui insostenibili: questi dati dovrebbero fare irrompere la questione abitativa nell'agenda politica cittadina e invece assistiamo al totale immobilismo che sta cancellando progressivamente il diritto alla casa per i settori sociali più deboli.

La nascita della struttura provinciale di questo sindacato di inquilini e abitanti a Messina si inserisce proprio in questo contesto e mira a far crescere la coscienza cittadina su un tema delicatissimo e importante che oggi costituisce una vera e propria emergenza sociale. Asia sarà un supporto in più per chi si trova o si troverà in situazioni di difficoltà per questioni legati all'abitare (sfratti, caro-affitti, caro-mutui, pignoramenti, morosità incolpevole, affitti concordati, affitti in nero, distacchi delle utenze, problemi con la gestione delle case popolari, modulistica,  ecc.).

Asia è un sindacato degli inquilini e degli abitanti a livello nazionale, confederato con l'Unione Sindacale di Base (e questa affiliazione con un sindacato di lavoratori non è certo un caso, visto che oggi la questione abitativa si lega sempre di più con quella della precarietà lavorativa e dei bassi salari), con sedi in tutta Italia e con presenze fortissime in realtà territoriali grandi e piccole, nelle grandi aree metropolitane dove i movimenti per il diritto all'abitare hanno storie quasi trentennali. Oggi arriva a Messina con un obiettivo chiaro: non limitarsi a gestire l'esistente dando solo supporto (comunque importantissimo) agli abitanti nelle singole vertenze ma andare decisamente oltre, ponendo con forza principi e rivendicazioni che possano avere ricadute positive su tutta la collettività. In cima alla lista di rivendicazioni, ovviamente, lo stop al progressivo smantellamento delle politiche di edilizia residenziale pubblica e di sostegno a chi non ce la fa a pagare affitti e mutui, la cui incidenza percentuale sui redditi delle famiglie è oggi incredibile e sempre più insostenibile se si pensa che la casa è un bene essenziale e irrinunciabile sul quale dovrebbe essere inammissibile qualsiasi tipo di speculazione privata.

Sosterremo attivamente  le famiglie che in stato di necessità hanno deciso o decideranno di occupare immobili pubblici o privati abbandonati per far fronte all’emergenza abitativa.

Lo sviluppo dell’edilizia residenziale pubblica e l’attacco alla rendita, alle speculazioni edilizie e immobiliari dovranno, inevitabilmente, essere al centro dell’agenda politica cittadina.

Premesso che l’Asia Usb Messina non considera la panacea di tutti i mali il decreto attuativo124/13. Considerato che le somme messe a disposizione solo  nel 2014/15 per la Regione Sicilia basterebbero soltanto per un centinaio di famiglie in tutta la Regione , chiediamo alla Regione Sicilia di utilizzare i  250 milioni di euro dei fondi ex-Gescal per:

- rilanciare l’edilizia residenziale pubblica senza l’intervento delle solite imprese private e cooperative pronte a speculare sulle spalle dei cittadini.

- utilizzare i fondi per finanziare  pratiche  dell’autorecupero di  edifici pubblici sfitti e quelli abbandonato dei privati per lo sviluppo delle case popolari.

- Chiediamo all’Amministrazione Comunale al piu’ prestol’attuazione dell’art 6, comma 5, del decreto legge 124/13 (Morosità incolpevole).

- Sollecitiamo il  Comune di Messina e la Regione Sicilia  affinchè sblocchino  i fondi messi a disposizione per  i morosi incolpevoli , per agevolare il passaggio da casa a casa .

- Chiediamo altresì, che venga al piu’ presto reso pubblicoil bando per i morosi incolpevoli e che siano messi a disposizione di tutti i cittadini aventi requisiti, i moduli  per accedervi .

- Chiediamo al Prefetto di bloccare tutti gli sfratti, fino al passaggio da casa a casa

- Chiediamo di  bloccare le svendite degli alloggi pubblici.

Il sindacato ASIA – USB apre uno sportello in Via Trieste , 1  tutti i Martedì dalle 10.00  alle 13.00, Mercoledì e Venerdì dalle 17.00 alle 19.00  inoltre offre assistenza legale .

Coordinamento Provinciale Asia- Usb Messina 

Asia Usb – Associazione Inquilini e Abitanti : messina.asia@usb.it  Via Trieste n.1 –98123 Messina fax 090 2009611 .

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni