FIRENZE. MISERIA E NOBILTA'

Firenze -

Firenze 17-6-2014

Ieri sera i fasti della Firenze ricca e bottegaia, le luci per i pochi milionari della città, l'immaginario del "bello" per pochi eletti, lo sfarzo e il lusso, insomma il solito spettacolo che nel tempo dell'oggi risulta  offensivo nei confronti di chi vive del proprio salario, di chi arriva a fatica a fine mese, e di chi, invece, a fine mese non ci arriva proprio...

Stamani, al contrario, l'impercettibile macchina quotidiana delle esecuzioni riprende il suo violentissimo corso. Oltre cento sfratti in questo mese, quasi tutti BLOCCATI dai picchetti del Movimento di lotta per la Casa...

L'immaginario solito della tutela del profitto. In scena stamani due famiglie di Via Maragliano, ridotte ai minimi termini dalla crisi e dalla disoccupazione.

Da una parte due famiglie in crisi e senza alternativa, dall'altra il Conte Maragliano...

Chissà se la Firenze che guardava il BELLO nella serata di ieri si rende conto della rabbia che hanno in corpo migliaia di uomini e donne....

Chissà se la Firenze ricca e bottegaia si interroga sullo sfratto della scorsa settimana nei confronti di due anziani di ottanta anni residenti dal 1968 in Via Calamilauzza, proprio dietro a Piazza Signoria...

Davanti alla violenza del mercato economico, alla crisi, alla totale latitanza istituzionale, rivendichiamo il DIRITTO alla legittima difesa, a BLOCCARE GLI SFRATTI in assenza di abitazioni e di edilizia popolare, a OCCUPARE GLI STABILI SFITTI PUBBLICI E PRIVATI.

prossimi sfratti: GIOVEDI 19 ORE 8,30 Via Camaldoli 7 San Frediano

GLI SFRATTATI DEL MOVIMENTO DI LOTTA PER LA CASA

Questo sito usa i cookie

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti per migliorare la tua navigazione, per analisi statistiche sull’utilizzo del sito in forma anonima e per usufruire dei servizi di terzi quali la visualizzazione di video e la condivisione dei contenuti sulle principali piattaforme social. Se vuoi saperne di più clicca sul link “Ulteriori informazioni”. Cliccando su "Abilita Cookie", presti il consenso all'uso dei cookie. I cookie tecnici saranno comunque utilizzati