Il "Panettone dello sfrattato". La protesta natalizia degli inquilini contro gli sfratti e le finite locazioni

Roma -

E’ in corso questa mattina a Roma il presidio organizzato dall’Asia/Usb sotto la Cassa Notariato, in via Flaminia 160, dove tanti inquilini stanno protestano, spiega il sindacato, “contro la decisione da parte di Cassa Notariato di intimare gli sfratti per finita locazione e anticipare anche di anni la disdetta del contratto di locazione”.

I manifestanti consegneranno alla Cassa Notariato il “Panettone dello sfrattato”, accompagnato da una copia della lettera di disdetta o dell’intimazione di sfratto ricevuta.

Schermata 2014-12-19 alle 11.47.48

L’Asia Usb, “da tempo si oppone alla gestione speculativa del patrimonio degli enti previdenziali, che nella capitale coinvolge centinai di inquilini, determinando l’assurda situazione di case senza gente e gente senza case”, fa sapere il sindacato in una nota.

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni