LA ROMA DEI SENZA CASA E DEI SENZA REDDITO E' SCESA IN PIAZZA.

La lotta per il diritto alla casa non si ...arresta!

Roma -

Sono stati oltre tremila i partecipanti alla manifestazione indetta da tutto il movimento di lotta per il diritto alla casa romano per protestare contro gli arresti e lo sgombero violento della tendopoli avvenuti martedì scorso.

Il lungo corteo è partito da P.za Esquilino alle ore 17,30 per raggiungere P.za Venezia dove si è sciolto a termine degli interventi dei promotori della manifestazione.

Molti dei partecipanti si sono recati poi sotto il carcere di Regina Coeli dove hanno atteso la scarcerazione di tutti i compagni ingiustamente arrestati.

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni