L'assedio continua. Giovedì 31 ottobre dalle ore 11 tutt* a Palazzo Chigi per stop sfratti e moratoria.

Roma -

La Conferenza Stato/Regioni/Province/Comuni, convocata dal Governo Letta per il 31 ottobre con l’obiettivo di definire un decreto sulle politiche abitative, ha avuto un prologo decisamente insoddisfacente nell’incontro tra i movimenti sociali e il ministro Maurizio Lupi. La forte distanza tra le condizioni poste con la sollevazione e l’assedio del 19 ottobre e le posizioni espresse dal governo tramite il ministro delle infrastrutture e trasporti è sotto gli occhi di tutti ed è per questo che un’altra giornata di assedio va costruita in concomitanza con la Conferenza.

L’indisponibilità nel mettere in campo misure urgenti destinando a necessità sociali come la casa e il reddito le risorse utilizzate per le grandi opere e i grandi eventi dimostra che a partire dalla manifestazione del 19 ottobre ora più che mai la sollevazione e l’assedio devono essere permanenti.

Per questo invitiamo tutti/e a partecipare all’assedio di Palazzo Chigi giovedì 31 ottobre dalle 11,00 in piazza Montecitorio.

Questo sito usa i cookie

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti per migliorare la tua navigazione, per analisi statistiche sull’utilizzo del sito in forma anonima e per usufruire dei servizi di terzi quali la visualizzazione di video e la condivisione dei contenuti sulle principali piattaforme social. Se vuoi saperne di più clicca sul link “Ulteriori informazioni”. Cliccando su "Abilita Cookie", presti il consenso all'uso dei cookie. I cookie tecnici saranno comunque utilizzati