Lazio regione più cara per affitti

Roma -

Indagine, prezzo medio di locazione pari a 1.276 euro al mese

 

 ROMA, 13 FEB - "Il Lazio al 31 dicembre 2013 risulta essere la regione più cara d'Italia, con un prezzo medio di affitto al mese pari a 1.276 euro, circa il 9,7% in più rispetto a giugno, ma meno del 4% rispetto a dicembre". E' uno degli spunti che emerge dal rapporto sulla povertà a Roma e nel Lazio 2013 presentato questa mattina dalla Comunità di Sant'Egidio. Parallelamente il rapporto, nel capitolo sull'emergenza casa, sottolinea che "Roma evidenzia le contraddizioni di un sistema privo di controlli. E' la città più cara per gli affitti, detiene il record degli sfratti e ha il maggior numero di case sfitte". Nella capitale nel 2013 "vi sono state circa 7.800 sentenze di sfratto (1.200 sfratti eseguiti al 31 settembre 2013). Da rilevare però un fenomeno nuovo: nei comuni della provincia le richieste di esecuzioni (circa 500 al mese) per la prima volta sono uguali o maggiori rispetto a Roma. Poco più dell'80% degli sfratti - si legge nella sintesi dell'indagine - sono per morosità incolpevole".(ANSA).

 

Questo sito usa i cookie

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti per migliorare la tua navigazione, per analisi statistiche sull’utilizzo del sito in forma anonima e per usufruire dei servizi di terzi quali la visualizzazione di video e la condivisione dei contenuti sulle principali piattaforme social. Se vuoi saperne di più clicca sul link “Ulteriori informazioni”. Cliccando su "Abilita Cookie", presti il consenso all'uso dei cookie. I cookie tecnici saranno comunque utilizzati