LECCE. Disagio abitativo, dal Prefetto una riunione per gli sfratti per morosità incolpevole

Lecce -

Disagio abitativo, dal Prefetto una riunione per gli sfratti per morosità incolpevole

giovedì 9 gennaio 2014

<link http: www.leccesette.it>

www.leccesette.it/dettaglio.asp

Un tavolo operativo con altri enti sarà presto convocato dal prefetto, Giuliana Perrotta.

Il Prefetto Giuliana Perrotta, convocherà nei prossimi giorni una riunione operativa per individuare l’efficacia dei percorsi di accompagnamento sociale previsti dalla normativa nazionale e regionale nei casi di “morosità incolpevole”. Un tavolo con tutti gli enti e le istituzioni competenti in tale materia, quali la Regione Puglia, le organizzazioni sindacali e le associazioni di categoria degli inquilini, nonché i rappresentanti delle amministrazioni comunali maggiormente.

Recentemente il Governo ha cercato di attuare un’attività normativa nelle disposizioni urgenti in materia di “fiscalità immobiliare, di sostegno alle politiche abitative e di finanza locale” diretta ad individuare misure straordinarie per alleviare il disagio abitativo rilevato anche in diversi comuni della provincia. La normativa in questione, oltre a prevedere l’istituzione di un fondo statale straordinario per II sostegno alle politiche abitative regionali  e locali, pari a 50 milioni di euro da assegnare prioritariamente alle Regioni che hanno già attuato iniziative dirette ad alleviare la crisi di quel particolare settore, conferma la responsabilità in capo al Prefetto in ordine alla graduazione dell’intervento della forza pubblica per l’esecuzione degli sfratti nei casi cosiddetti di “morosità incolpevole”, derivanti proprio dagli effetti della crisi economico-sociale e dall’incremento della perdita dei posti di lavoro che costringe tanti cittadini a tenore di vita pari o al di sotto della soglia di povertà.

<big>Sarà quindi istituita la Commissione prefettizia prevista per legge nella quale sono rappresentati anche I sindacati e le associazioni di categoria.</big>

Questo sito usa i cookie

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti per migliorare la tua navigazione, per analisi statistiche sull’utilizzo del sito in forma anonima e per usufruire dei servizi di terzi quali la visualizzazione di video e la condivisione dei contenuti sulle principali piattaforme social. Se vuoi saperne di più clicca sul link “Ulteriori informazioni”. Cliccando su "Abilita Cookie", presti il consenso all'uso dei cookie. I cookie tecnici saranno comunque utilizzati