L'INPS VUOLE FARE CASSA CON GLI INQUILINI INVIANDO ILLEGITTIME RICHIESTE DI ARRETRATI.

Roma -

 

 

MARTEDì 18 ORE.17,30 ASSEMBLEA A CINECITTA'

 

In queste ultime settimane gli inquilini residenti negli immobili INPS ex INPDAP stanno ricevendo lettere ove viene richiesto di pagare ingenti somme di denaro entro il 30 gennaio 2019, per l’indennità di occupazione che mai negli anni l’Ente si è preoccupato di richiedere. Un tentativo di fare cassa sulle spalle della povera gente che si aggiunge a quello già in atto da parte della Romeo Gestioni per conto dell’INPS nei confronti del suo inquilinato.

L’ASIA USB insieme all’avv. Marina Rossi ha predisposto una diffida nei confronti dell’INPS ex INPDAP per bloccare tali ingiuste richieste oltre a tutte le azioni possibili per far valere la prescrizione delle somme.

Martedì 18 dicembre alle ore 17,30 è stata indetta un’assemblea dell’inquilinato in via dell’Aeroporto 129

 

ASIA-USB

COMITATO INQUILINI INPS

 

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni