LOTTE SOCIALI E ORGANIZZAZIONE METROPOLITANA. INCONTRO A ROMA.

Tra gli allegati l'appello.

ASSEMBLEA CITTADINA

Giovedì 28 marzo ore 17

Via Galilei 53, presso l’Associazione Esquilino Domani • Metro Fermata Manzoni

Roma -

 

 

È possibile costruire una nuova forma di organizzazione sociale, sindacale e territoriale, che sappia agire fuori e dentro i posti di lavoro? Una scommessa, una nuova avventura ma anche una discussione approfondita che riguarda la trasformazione dell’area metropolitana, l’analisi dei nuovi conflitti e l’aggravarsi della crisi economica.

Abbiamo bisogno di un connettore e moltiplicatore dei conflitti, indipendente e pluralista ma sappiamo che si tratta di un’ambizione impegnativa che non sarà possibile soddisfare in breve tempo. Il cammino che possiamo intraprendere non è già segnato, saranno i nostri passi a disegnarlo.

L’invito che rivolgiamo a tutti quelli che a Roma sono impegnati nei conflitti sociali, che si sporcano le mani quotidianamente nel vivo delle tante piccole e grandi resistenze che scuotono la nostra metropoli, è quello di cominciare a ragionare in forma pubblica di un percorso concreto e condivisibile. 

 

ASSEMBLEA CITTADINA

Giovedì 28 marzo ore 17

Via Galilei 53, presso l’Associazione Esquilino Domani • Metro Fermata Manzoni

 

 

PROMUOVONO

Federazione romana USB, Blocchi Precari Metropolitani, Consiglio Metropolitano Asia-USB Roma

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni