MILANO: 4 DICEMBRE PRESIDIO SOTTO LA PREFETTURA PER IL DIRITTO ALLA CASA

Per il blocco generalizzato degli sfratti e degli sgomberi.

 

Milano -

 

Il paese delle libertà immobiliari si appresta a una nuova colata di cemento tra grandi e piccole opere, ad un azzeramneto del ruolo pubblico nel mercato degli alloggi, ad un’aggressione senza precedenti del territorio.

Una via d’uscita dalla crisi del settore edilizio che non produrrà benefici di sorta a chi oggi è in emergenza abitativa.

La risposta delle istituzioni consiste nella vendita del patrimonio residenziale pubblico, nell’avvio di un piano di housing sociale e nella liberalizzazione delle procedure edilizie.

 

I movimenti, i comitati, i collettivi di lotta per la casa lanciano per venerdì 4 dicembre una giornata di mobilitazione nazionale sotto le prefetture:

- per la sanatoria delle occupazioni

- per l’assegnazione del vuoto abitativo

- contro il caro affitti

PRESIDIO 16.30 Corso Monforte- Milano

 Comitati del Ticinese, San Siro, Bruzzano, Affori, Niguarda, Rogoredo

 

<link http: abitarenellacrisi.noblogs.org>

abitarenellacrisi.noblogs.org

Questo sito usa i cookie

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti per migliorare la tua navigazione, per analisi statistiche sull’utilizzo del sito in forma anonima e per usufruire dei servizi di terzi quali la visualizzazione di video e la condivisione dei contenuti sulle principali piattaforme social. Se vuoi saperne di più clicca sul link “Ulteriori informazioni”. Cliccando su "Abilita Cookie", presti il consenso all'uso dei cookie. I cookie tecnici saranno comunque utilizzati