MONTESTALLONARA, LA TERRA DEI FUOCHI A ROMA: LO ABBIAMO DENUNCIATO ANNI FA NEL SILENZIO ASSORDANTE DI COMUNE E REGIONE.

Roma -

Gli inquilini tramite l'avv. Perticaro Vincenzo e con il supporto di Asia Usb lo avevano denunciato già anni fa quello che sta accadendo a Monte Stallonara: i palazzi di edilizia pubblica sono stati costruiti su una discarica mai bonificata.
Le denunce hanno trovato conferma in quanto riscontrato dall'ex Procuratore di Roma dott. Giuseppe Pignatone e dal pm Galanti.
Il sindaco di Roma Raggi su sollecitazione della Procura di Roma aveva fatto una direttiva nel 2017 per porre rimedio ai pericoli denunciati ma nonostante tutto ad oggi è rimasta inascoltata. Con grave rischio per la salute dei cittadini.
La preoccupazione dei cittadini e della nostra Associazione è quella di trovarsi nella terra dei fuochi romana.
L'ASIA-USB denuncia gli ingiustificati ritardi delle Amministrazioni comunale e regionale nell'analisi dei rischi presenti nel territorio, nella tutela della salute dei cittadini e nel ripristino della legalità contro la truffa delle soc. e coop. che hanno fatto pagare agli stessi cittadini questi alloggi di edilizia pubblica, costruiti su una discarica abusiva, ai prezzi di mercato, in violazione della legge.

ASIA-USB

Domani 3 settembre (fascia oraria 8.00/10,00) la trasmissione televisiva Agorà (Rai Tre) tratterà l'argomento con interviste alla Presidente del C.d.Q., all'avv. Perticaro ed ai cittadini di Montestallonara.

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni