PDZ MONTESTALLONARA, SFRATTO DI MARCO: NONOSTANTE LA SCOPERTA DELL’ ASSEGNAZIONE ILLEGITTIMA AL PROPRIETARIO LE ISTITUZIONI TEMPOREGGIANO, COSI’ LEGITTIMANO UNA SPECULAZIONE.

GIOVEDI’ 29 LUGLIO PICCHETTO IN SOLIDARIETA’ CON MARCO, ORE 8,00 VIA MONTESTALLONARA 90!

Roma -

CHI HA PERMESSO L’ASSEGNAZIONE A CHI NON HA I REQUISITI PER ACCEDERE AD UN ALLOGGIO SOCIALE?

Nonostante le diffide presentate da ASIA-USB indirizzate al Comune di Roma e alla Regione Lazio, per denunciare un atto grave che li vede protagonisti per il mancato controllo dei requisiti che ogni assegnatario deve avere per accedere ai piani di edilizia agevolata, ad oggi nessun atto è stato approntato dalle Istituzioni chiamate in causa per mettere fine ad una speculazione che viene sanzionata dalla legge con la revoca dell’assegnazione dell’alloggio.

Così chi ha speculato, prima affittando per anni a 850,00 euro mensili un alloggio sociale a Montestallonara, poi eludendo le norme che prevedono che chi è assegnatario di un alloggio di edilizia agevolata non può avere altre proprietà, oggi è ancora lì a minacciare lo sfratto di Marco, padre separato, con la richiesta di intervento della forza pubblica in via Montestallonara 90.

Questo grave fatto fa emergere con chiarezza le responsabilità di chi dovrebbe controllare e vigilare quanto succede all’interno dei Piani di Zona, i quali rappresentano un importante intervento di Edilizia Residenziale Pubblica. Gli uffici del Comune di Roma e della Regione Lazio invece non hanno svolto il loro compito, in quanto, al di là dell’affitto in nero, hanno avallato l’assegnazione e il rogito, fatto dal curatore fallimentare (curatori divenuti ormai gestori degli interventi pubblici in sostituzione delle istituzioni competenti assenti), a favore di chi non possiede i requisiti previsti dalla legge e cosa “kafkiana” ora sta sfrattando Marco.

Il nostro appello è che venga dunque revocata l’assegnazione dell’alloggio in questione (al “locatore” che ha violato le norme) e che questo venga riassegnato direttamente a Marco il quale lo ha abitato per tutti questi anni pagando un canone addirittura più alto di quanto previsto per l’Edilizia Agevolata.

ASIA-USB invita a partecipare, giovedì 29 luglio, a partire dalle ore 8.00, al picchetto anti-sfratto in via Montestallonara 90, in solidarietà con Marco.

Asia-Usb
 

Questo sito usa i cookie

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti per migliorare la tua navigazione, per analisi statistiche sull’utilizzo del sito in forma anonima e per usufruire dei servizi di terzi quali la visualizzazione di video e la condivisione dei contenuti sulle principali piattaforme social. Se vuoi saperne di più clicca sul link “Ulteriori informazioni”. Cliccando su "Abilita Cookie", presti il consenso all'uso dei cookie. I cookie tecnici saranno comunque utilizzati