NO a gli SFRATTI DELLA RESIDENZA IRNERIO! CONTRO L'OTTUSITA' DELL'ASSESSORE "CARITAS" CHE SGOMBERA!

Bologna -

A seguito della mattinata di lotta condotta oggi da ASIA USB e USB migranti finalizzata all'ottenimento di un incontro con l'assessore alle politiche sociali, Amelia Frascaroli, in merito alla situazione della residenza sociale Irnerio Pallavicini, ASIA e USB MIGRANTI dichiarano quanto segue:

 

Riteniamo assolutamente inaccettabile, sia dal punto di vista umano che politico, il comportamento adottato dal comune di Bologna nei confronti degli abitanti della struttura. Le 40 persone, che da anni li soggiornano, verranno sgomberate senza nessun tipo di avviso ufficiale e con la consapevolezza della loro impossibilità nel reperire altro tipo di alloggio.

Tutte le proposte da noi avanzate sono state rifiutate, senza alcuna motivazione concreta. Anche le difficoltà rilevate nell'ottenere l'incontro di questa mattina, concesso solo dopo l'irruzione nel consiglio comunale da parte degli abitanti della residenza, evidenziano la totale chiusura del Comune e la sua volontà di perseguire nello sgombero senza dare nessuna soluzione alternativa.

Questo atteggiamento si iscrive nella politica di smantellamento di ogni forma di welfare a cui purtroppo vogliono farci abituare e manifesta la solita miopia delle istituzioni che anziché risolvere i problemi contribuisce ad innescare pericolose dinamiche di conflittualità sociale.

La lotta del Pallavicini non si arresta e proseguirà attraverso la ferma intenzione degli abitanti di poter occupare e autogestire la struttura.

Nonostante oggi sia stata palesemente notata la volontà di non voler mediare tra le esigenze degli abitanti e quelle del bilancio comunale, considerate prioritarie da parte dell'amministrazione, ci rendiamo comunque disponibili ad un ulteriore confronto purché sia, questa volta, orientato ad ottenere una sistemazione adeguata all'emergenza abitativa che queste persone oggi sono costrette a fronteggiare.

 

ASIA USB

USB MIGRANTI

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni