Nuova occupazione in via San Vitale a Bologna!

E' ancora in ospedale uno dei senza casa che ha avuto un malore mentre protestava sul tetto di via del Vivaio a seguito dello sgombero ordinato dall' ex vice-sindaco Merighi.

Bologna -

Il movimento di lotta per la casa ha requisito in via San Vitale n.69 un ex studentato di proprietà comunale, 15 appartamenti con una capienza di 40-50 posti. Dopo l'occupazione di via del Vivaio, dimostriamo ancora una volte come non si valorizzi il patrimonio pubblico rispetto all'emergenza abitativa dalla periferia al centro cittadino.
Oggi una nostra rappresentante avrà un incontro con il Prefetto, arrivato dopo la mobilitazione di via del Vivaio, ricordiamo che erano mesi che i movimenti di lotta per la casa avevano richiesto un incontro con le istituzioni per intervenire rispetto alle urgenze: sfratti e morosità.
Il movimento di lotta per la casa rilancia la mobilitazione locale e regionale: per il lavoro, il reddito, i diritti, per la casa popolare.

Associazione Inquilini e Assegnatari (AS.I.A.-RdB)
Bologna Prende Casa

 

Cell 3887441894
Cell 3407106022

Questo sito usa i cookie

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti per migliorare la tua navigazione, per analisi statistiche sull’utilizzo del sito in forma anonima e per usufruire dei servizi di terzi quali la visualizzazione di video e la condivisione dei contenuti sulle principali piattaforme social. Se vuoi saperne di più clicca sul link “Ulteriori informazioni”. Cliccando su "Abilita Cookie", presti il consenso all'uso dei cookie. I cookie tecnici saranno comunque utilizzati