Occupato l'ex Istituto Beretta a Bologna!

Bologna -


 Questa mattina l'Istituto Beretta di via XXI aprile è stato occupato dagli "Abitanti Resistenti" organizzati dal Sindacato ASIA/USB Bologna.
Questa occupazione prosegue il percorso iniziato a giugno con l'occupazione di via Achillini,lo stabile che giovedi 23 novembre è stato sgomberato.
La manifestazione, molto partecipata,avvenuta dopo lo sgombero e che ha bloccato il centro cittadino per diverse ore non ha visto, purtroppo, nessuna risposta o misura concreta rivolta a risolvere la situazione di chi oggi è senza casa.
A nessuno occupante ,infatti,è stata fornita soluzione , cosi com e avviene per chi subisce  sfratti, pignoramenti o situazioni di precarietà.
Questo stabile di proprietà dell'AUSL doveva essere messo all'asta ma una risoluzione regionale,presentata dal Consigliere del Movimento 5 Stelle Giovanni Favia, ha bloccata la vendita.
Convinti che gli stabili pubblici non debbano essere venduti ma riutilizzati a  fini sociali, ci poniamo come "Custodi Sociali" di questo bene e apriremi il confronto con Comune e Istituzioni affinche possa servire a dare risposta all'emergenza casa.
Indiciamo quindi la conferenza stampa alle ore 15:00 di questo pomeriggio presso lo stabile occupato con una conseguente Assemblea Pubblica Cittadina per le 17:00.

AsIA/USB Bologna

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni