PDZ Monte Stallonara, intervento Sogela: il giudice dell'esecuzione sospende le operazioni di vendita

Roma -

Finalmente una buona notizia per gli inquilini del piano di zona Monte Stallonara comparto Q! A seguito di numerosi esposti diffide degli inquilini degli alloggi realizzati dalla Sogela a Monte Stallonara, assistiti dall’Avv. Vincenzo Perticaro e da Asia Usb, la Regione ha revocato il contributo pubblico erogato e si è costituita nel procedimento esecutivo immobiliare promosso dalla banca erogatrice del mutuo.

Grazie alla tenacia del gruppo di inquilini, anche il Comune ha dovuto avviare la declaratoria dell’annullamento della Convenzione. Tutte circostanze portate all’attenzione del Giudice dell’esecuzione del Tribunale di Roma che, in data 8 ottobre ’20, notiziato dell’avvio della revoca di Roma Capitale ha sospeso le operazioni di vendita degli immobili per cui era già stata autorizzata la vendita all’asta.

Ora sia la Regione che il Comune potranno comprendere che, il semplice applicare la legge nei confronti di chi ha speculato sull’edilizia pubblica risolve i problemi.

E che a questo punto bisogna completare finalmente l'operazione di ridare la funzione per cui era nata l'edilizia agevolata nei piani di zona attraverso l'applicazione delle sanzioni e la revoca delle concessioni.

Roma 9/10/20

ASIA-USB

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni