PERUGIA, PRELIOS (ENASARCO) SFRATTA INQUILINI SENZA AVVISO

Perugia -

Invece di prendere atto del fallimento del piano di dismissioni del patrimonio abitativo la Fondazione Enasarco, tramite il suo Fondo Prelios SGR, giovedì 8 giugno a Perugia ha fatto sfrattare la famiglia di Sergio. L'inquilino cacciato di casa tra l'altro sostiene di non aver mai ricevuto gli avvisi di rito.
Questo fatto grave avviene in una città del centro Italia, anch'essa colpita dai processi di dismissione del patrimonio abitativo degli enti previdenziale i quali continuano a creare un forte allarme sociale, colpisce quelle fasce sociali del ceto medio impoverito dalla crisi e non in grado di sostenere l'acquisto del proprio alloggio ai prezzi speculativi, che inoltre non tiene conto dello stato di degrado degli alloggi che gli inquilini abitano da decenni.
Questo comportamento aggressivo contro gli inquilini portato avanti dai Fondi immobiliari avviene nell'indifferenza delle Istituzioni preposte a tutelare le famiglie in emergenza abitativa.

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni