Pisa, solidarietà di Asia USB agli abitanti di Sant’Ermete in presidio permanente per il diritto alla casa

Pisa -

Asia USB esprime piena solidarietà alla comunità di Sant'Ermete in presidio permanente, organizzato in difesa del diritto alla casa. Gli abitanti di quel quartiere e le famiglie in emergenza abitativa sono in mobilitazione da più di 10 anni per la riqualificazione della zona e la costruzione di case da assegnare.

I lavori di ristrutturazione degli alloggi Erp sono fermi da tempo, gli edifici abbandonati, fatiscenti e pericolosi, che dovrebbero essere abbattuti, rimangono invece in piedi divenendo rifugio di altre famiglie bisognose, che per disperazione si mettono in una inaccettabile condizione di pericolo, senza gas, luce e acqua.

Ad oggi la situazione rimane immutata, con i cantieri fermi e le case di resulta abbandonate, nonostante la denuncia fatta anche nel consiglio comunale dell'8 novembre dal Comitato di Sant’Ermete, da Asia USB e da altri sindacati di classe.

Oltre al vergognoso blocco dei lavori in Sant’Ermete, delle oltre 170 case popolari vuote da assegnare alle famiglie in emergenza abitativa solo 50 saranno ristrutturate per la consegna entro fine gennaio. Questa è la promessa del Comune di Pisa dopo le recenti mobilitazioni.

Per questo la mobilitazione deve continuare, sino alla soluzione definitiva di una insopportabile emergenza abitativa che interessa centinaia di famiglie in città, sviluppando quella unità nel conflitto determinatasi in queste ultime settimane.

Siamo vicini a tutti gli abitanti, agli attivisti, alle famiglie che in Sant’Ermete stanno lottando per essere ascoltati dalle istituzioni, sempre più sorde di fronte ai bisogni dei propri cittadini.

Asia USB Pisa

Questo sito usa i cookie

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti per migliorare la tua navigazione, per analisi statistiche sull’utilizzo del sito in forma anonima e per usufruire dei servizi di terzi quali la visualizzazione di video e la condivisione dei contenuti sulle principali piattaforme social. Se vuoi saperne di più clicca sul link “Ulteriori informazioni”. Cliccando su "Abilita Cookie", presti il consenso all'uso dei cookie. I cookie tecnici saranno comunque utilizzati