Presidio al comune di Napoli degli abitanti di via Monti di Pianura per chiedere messa in sicurezza del territorio e garanzie per il diritto all'abitare.

Napoli -

 

Da tempo le famiglie chiedono che vengano spesi i soldi stanziati per i lavori di rifacimento del sistema di raccoglimento delle acque pluviali. È alto il rischio che dalla collina dei Camaldoli in caso di forti pioggie possano franare ingenti quantità di terreno che mettono in pericolo le case degli abitanti

Questo sito usa i cookie

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti per migliorare la tua navigazione, per analisi statistiche sull’utilizzo del sito in forma anonima e per usufruire dei servizi di terzi quali la visualizzazione di video e la condivisione dei contenuti sulle principali piattaforme social. Se vuoi saperne di più clicca sul link “Ulteriori informazioni”. Cliccando su "Abilita Cookie", presti il consenso all'uso dei cookie. I cookie tecnici saranno comunque utilizzati