ROMA TORBELLAMONACA, BASTA SGOMBERI! GIOVEDI' 21 ORE 14,00 CORTEO

Roma -

GIOVEDI 21 ORE 14,00 CORTEO DA VIA DELL'ARCHEOLOGIA 55 PER LA REGOLARIZZAZIONE DEGLI AVENTI DIRITTO!

Il Comune di Roma e l'ATER stanno portando avanti da mesi un inaccettabile attacco agli inquilini delle case popolari: vengono eseguiti ogni giorno sfratti (ne sono stati annunciati migliaia) di famiglie considerate senza titolo, anche se abitano da molti anni nei loro alloggi e hanno i requisiti previsti per l'E.R.P.
Dietro la campagna che vorrebbe colpire "i ricchi e gli scrocconi delle case pololari" si nasconde in realtà una guerra contro i poveri e per lo smantellamento dell'edilizia pubblica.
Anche perché i ricchi, gli scrocconi e il racket non dovrebbero esisterci nelle case popolari.
La responsabilità dell'abbandono, del mancato controllo e del degrado delle case popolari è del Comne di Roma e dell'ATER che hanno permesso per anni che questo importante patrimonio pubblico diventasse terra di nessuno.
La decennale mancanza di una politica per la casa, la totale assenza della gestione degli alloggi, la cavillosa e capziosa analisi dei requisiti degli inquilini da parte degli Uffici, i subentri avvenuti negli anni senza controlli, hanno dato vita al fenomeno dell'inquilinato senza titolo. Questo fenomeno non si può risolvere con la politica degli sgomberi, alimentando cosi nuove emergenze.
L'ASIA-USB invita gli inquilini alla mobilitazione per chiedere la regolarizzazione degli inquilini che hanno i requisiti previsti dalla legge per le case popolari e per fermare gli sfratti.

PER LA RIQUALIFICAZIONE E LA CREAZIONE DI POSTI DI LAVORO NELLE PERIFERIE!
CORTEO
GIOVEDI’ 21 DICEMBRE 2017 ALLE ORE 14 DA VIA DELL’ARCHEOLOGIA 55 (SEDE ASIA-USB) CON ARRIVO AL MUNICIPIO.

ASIA-USB

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni