SERENA, VITTIMA DEL MERCATO SENZA REGOLE E DELLA MANCANZA DI POLITICHE ABITATIVE

Pubblichiamo il servizio di Agorà, andato in onda stamane, su Serena, lavoratrice senza casa, seguita da Asia-Usb, in balia delle follie del mercato immobiliare ed abbandonata dalle istituzioni che dovrebbero proteggerla.

Roma -

La storia di Serena è tragica e consueta allo stesso tempo. Madre ed onesta lavoratrice, rimasta senza marito in seguito ad una disgrazia, è costretta da un anno a vivere presso amici e conoscenti, talvolta anche a dormire in macchina. 

Così come altre migliaia di famiglie a Roma, una volta perso l'alloggio nessuno vuole più affitarle una casa, nonostante abbia un regolare stipendio che le garantisce di poter pagare l'affitto. Nessuno, neanche quei soggetti privati che detengono migliaia di alloggi vuoti e che nessun Governo o Amministrazione ha mai costretto a contribuire al superamento del cronico disagio abitativo di questa città. D'altra parte parliamo degli stessi enti che hanno ormai abbandonato i cittadini al proprio destino, impiegando anni perfino ad evadere una domanda per l'assegnazione di un aloggio (figuriamoci per l'assegnazione stessa). 

Asia-Usb, al fianco di serena e delle famiglie sfrattare o sotto sfratto, continua la sua battaglia per l'abrogazione della L. 431/98, contro un mercato degli affitti e degli immobili senza regole né protezioni, contro i pignoramenti delle case di abitazione ed a favore di politche pubbliche sulla casa in grado di aumentare significativamente il numero di case popolari disponibili, adeguandole al reale fabbisogno.

Asia-Usb Roma

 

Questo sito usa i cookie

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti per migliorare la tua navigazione, per analisi statistiche sull’utilizzo del sito in forma anonima e per usufruire dei servizi di terzi quali la visualizzazione di video e la condivisione dei contenuti sulle principali piattaforme social. Se vuoi saperne di più clicca sul link “Ulteriori informazioni”. Cliccando su "Abilita Cookie", presti il consenso all'uso dei cookie. I cookie tecnici saranno comunque utilizzati