Sfrattato, si trova sulla strada a 82 anni

Treviso -

Anziano di Cison senza un tetto: "La pensione minima non mi basta"

CISON DI VALMARINO - Su una strada, a 82 anni. E' disperato Urio Diodà, anziano residente in via Santa Giustina a Cison di Valmarino: un'ordinanza di sfratto pende su di lui e domani dovrà lasciare la sua abitazione.

Come riporta la Tribuna di Treviso, Ulrio non riesce a pagare quell'affitto di 300 euro che il proprietario di casa da mesi gli chiede. La pensione di 500 euro non gli permette di sostenere le spese richieste e, causa morosità, ora si trova senza un tetto sopra la testa. Domani arriveranno i Carabinieri per chiudere la porta di casa e lasciare l'inquilino sulla strada.

L'anziano si è rivolto al Comune e ai servizi sociali ma, poiché il comune non dispone di case popolari, l'unico aiuto che può essere dato a Ulrio è quello di un pasto caldo al giorno. Un po' poco, secondo il pensionato, che all'età di 82 anni non ha più nemmeno la forza per cercare di trovare una soluzione a un problema che, dopo 40 anni di lavoro, non avrebbe mai pensato di trovarsi a dover risolvere.

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni