SFRATTI A BOLOGNA: L'ASSENZA DELLE ISTITUZIONI

C'E' CHI PERDE LA CASA E CHI LA POLTRONA...

Bologna -

 

Si è concluso con un nulla di fatto l’incontro tra l’AS.I.A.-RdB e l’Assessore alla Casa Virginio  sull’emergenza sfratti per morosità, incontro sollecitato dalla mobilitazione degli sfrattati durante il consiglio comunale di lunedì 20.

L’Assessore ha reso noto di non avere più gli strumenti formali per prendere alcuna decisione in quanto a fine mandato. Questa Giunta abbandona il palazzo ancor prima dello scadere dei termini e si esime dal trovare soluzioni per problemi immediati, come gli sfratti esecutivi che al contrario non si arrestano.

I tecnicismi posti come ostacolo al tentativo di risoluzione del problema cercano di nascondere la mancanza di volontà politica, nessun ostacolo quando invece bisogna votare atti e delibere che vanno incontro alla volontà dei costruttori, visto che sul RUE (Regolamento Urbanistico Edilizio) hanno fatto le ore piccole pur di approvarlo.

Decidendo di non decidere la Giunta passa la palla a coloro che si candidano al governo della città a partire da giugno. La continuità politica di questa Giunta è rappresentata dal candidato di centro-sinistra Flavio Delbono, il quale fino ad oggi in campagna elettorale non ha minimamente affrontato questa emergenza sociale.

Spetterà quindi agli inquilini fare in modo che il candidato prenda una posizione chiara sul tema del diritto alla casa ed in particolare sull’emergenza sfratti, che coinvolge sia il governo nazionale che quello locale.


Per AS.I.A.-RdB Bologna
Lidia Triossi


Via Monterumici, 36/10
tel:051 389524 - 051 385932-fax: 051 310346
e-mail: info@bologna.asia.rdbcub.it

Questo sito usa i cookie

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti per migliorare la tua navigazione, per analisi statistiche sull’utilizzo del sito in forma anonima e per usufruire dei servizi di terzi quali la visualizzazione di video e la condivisione dei contenuti sulle principali piattaforme social. Se vuoi saperne di più clicca sul link “Ulteriori informazioni”. Cliccando su "Abilita Cookie", presti il consenso all'uso dei cookie. I cookie tecnici saranno comunque utilizzati