SFRATTI PER MOROSITA': PIU' CHE RADDOPPIATI NEL DECENNIO 2001-2010!

Roma -

Nel periodo 2001-2010 i provvedimenti di sfratto emessi per morosità in Italia sono più che raddoppiati.

Se nel 2001 il loro numero aveva sfiorato le 27.000 unità (precisamente 26.937), nel 2010 hanno superato quota 56.000 (esattamente 56.147), registrando, in questo periodo di tempo, un incremento del +108,4%.
L'allarme sulle difficoltà economiche che stanno vivendo le famiglie dello Stivale è lanciato dalla Cgia di Mestre.

Nel Lazio, nel 2010, i provvedimenti di sfratto emessi per morosità (immobili ad uso abitativo) sono stati 5.796, ovvero +55,7% rispetto al 2001.

A livello regionale, l'incremento più deciso avvenuto nel decennio 2001-2010 è stato registrato nelle Marche (+316,3%), a seguire la Lombardia (+249,1%) e la Calabria (+203,3%). (omniroma.it) (12 Novembre 2011 ore 11:23)

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni