Sfratto violento: a Funo d'Argelato (Bologna) inaccettabile ricorso alla forza pubblica

Bologna -

Stamattina, presso Funo d’Argelato in provincia di Bologna, più di 10 carabinieri sono intervenuti per sfrattare una famiglia con due minori e due anziani, agendo con violenza e strattonando i presenti!

Invece dei servizi sociali, che sono riusciti a proporre solamente un albergo per 10 giorni, l'ufficiale giudiziario ha pensato bene di buttare fuori di casa la famiglia, proponendo alla stessa una soluzione inaccettabile.

Le istituzioni pubbliche di Funo, invece di garantire una casa popolare di cui la famiglia ha diritto essendo ai primi posti in graduatoria, lasciano via libera all'intervento delle forze dell'ordine!

Questo è inaccettabile!

Asia USB si schiera in solidarietà della famiglia sfrattata e a difesa del diritto all’abitare.

Asia USB Bologna

Questo sito usa i cookie

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti per migliorare la tua navigazione, per analisi statistiche sull’utilizzo del sito in forma anonima e per usufruire dei servizi di terzi quali la visualizzazione di video e la condivisione dei contenuti sulle principali piattaforme social. Se vuoi saperne di più clicca sul link “Ulteriori informazioni”. Cliccando su "Abilita Cookie", presti il consenso all'uso dei cookie. I cookie tecnici saranno comunque utilizzati