TORINO: 10 NOVEMBRE PRESIDIO PER LA CASA A PALAZZO LASCARIS

LA CASA E’ UNA PRIORITA’

Martedì ore 10 presidio a palazzo Lascaris, sede del Consiglio regionale (Via Alfieri 14)

 

Torino -

 

L’AS.I.A. di Torino e provincia ha indetto un presidio sotto il Consiglio regionale i giorno 10 novembre alle ore 10 per protestare in maniera forte e decisa sui ritardi inaccettabili della discussione in Consiglio sul Testo Unico sulla Casa, Legge Quadro 313 .

 

L’iter della legge era cominciato a luglio del 2006, oggi a scadenza della Legislatura regionale è stato iscritto all’ordine del giorno al 14° posto. E’ del tutto evidente che non si vuole approvare questa legge con le opportune modifiche ed emendamenti proposti da parte di chi è da sempre a fianco degli inquilini (riqualificazione del patrimonio esistente, fondi manutenzione straordinaria, investimenti nuovi alloggi di edilizia pubblica, accesso facilitato all’acquisto), legge che rischia di non essere approvata né in questa né nella prossima legislatura regionale.

 

L’obiettivo del presidio è quello di incontrare i  capigruppo per invertire l’o.d.g. e mettere la 313 ai primi posti per la discussione finale.

 

Lo stesso giorno verrà presentata una interpellanza urgente con lo stesso obiettivo.

 

Invitiamo tutte le associazioni, che hanno a cuore questo problema, a partecipare al presidio e concordare con noi una delegazione per incontrare i capigruppo.

 

Agli inquilini assegnatari chiediamo di far sentire le proprie ragioni partecipando direttamente al presidio.

 

 

 

AS.I.A.-Torino
<link http: webmail.rdbcub.it cgi-bin _blank>

piemonte.rdbcub.it

 

Questo sito usa i cookie

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti per migliorare la tua navigazione, per analisi statistiche sull’utilizzo del sito in forma anonima e per usufruire dei servizi di terzi quali la visualizzazione di video e la condivisione dei contenuti sulle principali piattaforme social. Se vuoi saperne di più clicca sul link “Ulteriori informazioni”. Cliccando su "Abilita Cookie", presti il consenso all'uso dei cookie. I cookie tecnici saranno comunque utilizzati