UN'ALBA MECCANICA, VERSO IL 4 DICEMBRE

Firenze -

Lo avevamo precedentemente dichiarato: dovremo abituarci a convivere con il terremoto. Solo che al posto di scosse telluriche si tratta di irruzioni o invasioni di "campo" DA PARTE DELLE FORZE DELL'ORDINE...


Questa mattina l'invasione degli "extraterrestri" (una ottantina tra DIGOS-CELERE-E CC...) è avvenuta all'interno dell'area luzzi a Pratolino. Un operazione richiesta e voluta dal ministero degli interni. Ispettori di Polizia con telecamere, il solito scenario di pedate alle porte, la consegna di quasi 170 documenti e permessi di soggiorno. Alla fine deLLA BRILLANTE operazione il fermo di sei migranti, equamente distribuiti in due romeni, due senegalesi e due marocchini trasferiti in Questura per ulteriori accertamenti...


Una operazione che nasce nelle settimane precedenti. In particolare dalla pesante richiesta di liberare l'area da parte del sindaco di Sesto Fiorentino. Tre anni di guerra senza esclusione di colpi. L'amministrazione comunale di Sesto ha spostato il muro di Berlino sul monte Morello, perimetrando l'area geografica dalla vista dei nuovi barbari dell'occupazione. Ha impedito materialmente l'iscrizione dei bambini nelle scuole di Sesto Fiorentino, ha negato la concessione delle residenze,ha impedito la raccolta differenziata per lo smaltimento dei rifiuti, ha richiesto SEI volte l'immediato sgombero...
Non è importante per costoro che la maggioranza dela Comunità viva di vita propria, di lavoro nei cantieri, di laboratori del riciclo, di agricoltura biologica, la "malapianta va estirpata"...
Il Gianassi pensiero non è poi tanto diverso dal razzismo dominante della Lega. La richiesta di intervento da parte del Ministro Degli interni è il "SODALIZIO" di un pensiero comune.


Non ci stanchiamo però di aggiungere che dietro a tanto (troppo...) livore si nasconda la mancata ASTA di un bene comune sul quale si allungano le forti MANI DELLA SPECULAZIONE. E chissà che dietro a questo clima da delirio si mascheri anche la rabbia contro la stessa Regione Toscana che di recente ha dichiarato INCEDIBILE L'INTERA AREA...
Stanchi di vivere ogni mattina aspettando le forze dell'ordine nei nostri "territori"...

VENERDI' 4 DICEMBRE ORE 10 SOTTO LA PREFETTURA E LA REGIONE TOSCANA,VIA CAVOUR (DUE IN UN COLPO SOLO) SFRATTI E SGOMBERI.

LA COMUNITA' INTERETNICA DEL LUZZI - IL MOVIMENTO DI LOTTA PER LA CASA

 

P.S. -Consigliamo all'ingente e cospicuo numero di addetti alle forze dell'ordine una pìù intelligente ed equa distribuzione delle risorse e delle energie...Firenze non conosce ancora i mandanti della strage di Via De' Georgofili... ad esempio

Questo sito usa i cookie

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti per migliorare la tua navigazione, per analisi statistiche sull’utilizzo del sito in forma anonima e per usufruire dei servizi di terzi quali la visualizzazione di video e la condivisione dei contenuti sulle principali piattaforme social. Se vuoi saperne di più clicca sul link “Ulteriori informazioni”. Cliccando su "Abilita Cookie", presti il consenso all'uso dei cookie. I cookie tecnici saranno comunque utilizzati